Tombe dei Fatimidi ad Aswan

geografia

C'è Assuan di fronte al museo Nubiano in Aswan, il vecchio stato estendono dal Anani nell'area della zona del tunnel, che si estende fino al sud attraverso il serbatoio è la costruzione di una strada a causa dell'espansione della popolazione urbana e sovraffollamento modo che è diventato suddiviso in due aree (cimitero prima marine zona Anani e la seconda zona tribale attraverso il serbatoio) , è probabile che questo cimitero contiene i resti di compagni e seguaci del cosiddetto popolo del cimitero giusti o il nome del cimitero benedetta del Profeta, e visitare gli eventi e le feste e matrimoni per la loro benedizione

La sua storia

La storia delle tombe dei Fatimidi agli inizi del primo AH secolo e la metà del VI secolo dC e la prova di questo è quello di scoprire la più antica in arenaria pietra tombale Islami Mahfouz è attualmente presso il Museo di Arte Islamica del Cairo, uno storico in 31 AH in nome di Abdul Rahman Alhijazy, a piedi Maarjeh vile per quel periodo di tempo vale la pena ricordare la distinzione tra il cimitero del fatimide e le cupole della Fatimidi, dove la storia del cimitero è prevista l'apertura musulmani arabi in Egitto, quindi fu inviato a sud per assicurare i confini dell'Egitto avvenne, li respingono dagli attacchi delle tribù di Christian Nubia prima di entrare nell'Islam, dove ha firmato insieme Come feroce tra le due parti citati l'impatto di alcuni musulmani e dei martiri furono sepolti nei loro luoghi, e successivamente dopo la sepoltura a causa della santità del luogo

La sua importanza

E 'uno degli effetti più importanti della storia islamica in Egitto, dove le tombe Baqi (dove è Baqi secondo dopo Bakie Medina in Arabia Saudita, al fine di contenere i resti dei corpi dei compagni e seguaci e santi, dove si trova la più antica lapide Paljbanh ed è tornato in 31 Hijra (a nome di Abdul Rahman Alhijazy, può essere sepolto Paljbanh uno dei compagni del Messaggero di Allah e seguaci, e la storia del cimitero della fatimide è dovuta agli arabi conquistarono l'Egitto, e li inviano per fissare il confine meridionale dell'Egitto alle frontiere Aswan, tribù, così sono respinti gli attacchi Nuba cristiani prima di entrare l'Islam dove ci sono state battaglie delle parti nella regione I martiri furono sepolti in N Vs. la regione e la loro morte, il più importante Maemezha cupole distintivo, oltre a contenere le tombe dei compagni del simbolico.

Chiamato Paljbanh Fatemiyeh questo nome a causa delle grandi cupole Fatemiyeh che risale al periodo fatimide, che è costruito sulla dottrina sciita dove è posizionato sopra le cupole delle tombe dei loro morti in accordo con la dottrina del sciita, e anche a differenza delle cupole si caratterizza per l'esistenza di vari contratti di cimiteri e porte girevoli

Progettazione di tombe

Le tombe dei Fatimidi sono divise in 55 Dome e le tombe sono divise in:

Primo: la piastrella piatta piatta con un bordo dritto e la sua funzione di trasformare il quadrato in un ottagono finché non tiene la cupola ottagonale che trasporta il coperchio della cupola che contiene le finestre

Secondo: la piastrella orizzontale orizzontale con un bordo curvo e la sua funzione di trasformare il quadrato in un cerchio fino a che non è sormontato da un collo rotondo che regge la cupola.
In terzo luogo, il triangolo piramidale invertito è responsabile di trasformare il quadrato in un ottagono in modo che la cupola ottagonale della cupola si innalzi sopra di esso

Quarto: il triangolo sferico che trasforma il quadrato in un cerchio in modo che un collo cilindrico si innalzi sopra di esso e si unisca al cerchio della cupola sopra di esso

Volete pianificare un programma di tour

È ora possibile richiedere un programma turistico in base al layout che si vuole fare o fare Viaggi responsabile del turismo di pianificare il vostro programma di
GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!